CV

Nella mia infanzia la mia dote principale era il disegno a mano libera e la pittura ma mi affascinavano molto le scienze e amavo tutti gli animali e la natura. Alla fine mi sono iscritta al liceo scientifico ma la mia professoressa di disegno e storia dell’arte delle medie, che mi riteneva un genio (mentre la professoressa di matematica mi raccomandava lo psicologo) mi diceva che la matematica sarebbe stata fredda per me. Aveva ragione. Infatti al liceo mi sono innamorata della letteratura francese e mi sono iscritta a Lingue e Letterature Straniere a Bologna, dove ho studiato Lingua e Letteratura Francese e Lingua e Letteratura Angloamericana.

2005

Mi sono laureata con lode nel 2005 con una tesi intitolata “Degas dalla pittura alla poesia” che vinse il premio Lugli dell’Università di Bologna come miglior tesi in Lingua e Letteratura Francese.

La tesi sviluppa in primo luogo un confronto tra la produzione poetica di Degas (gli 8 sonetti, così difficili da reperire) e la sua produzione pittorica mediante l’analisi delle modalità specifiche di interazione tra realismo, impressionismo e simbolismo. Vengono inoltre indagate le influenze culturali in ambito poetico, ossia i rapporti di Degas con Mallarmé che l’artista conobbe personalmente, e con Baudelaire. La ricerca di Degas aveva successivamente interessato nuovi ambiti espressivi, includendo ulteriori linguaggi artistici in cui Degas lascia il segno, ossia la sua produzione fotografica e quella relativa alla produzione scultorea. Il tutto con l’intento di pervenire a una lettura culturalmente aperta su più livelli comunicativi: ciò che fa di Degas non solo un maestro immerso nel suo tempo, ma uno sperimentatore, un artigiano bricoleur già proiettato nel futuro dell’arte e senza più confini di genere.

Ma la mia sete di conoscenza non era che all’inizio. In attesa di trovare lavoro mi sono iscritta al Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Bologna dove ho frequentato un corso di spagnolo (livello A1) e un corso di arabo (livello A).
Poco tempo dopo venivo selezionata per l’iscrizione al master “Realizzazione di applicazioni grafiche per il Web e l’editoria”,  presso l’ente di formazione E.l.e.a. F.P. di Padova.
Sempre nel 2005, spinta dal mio interesse per la cultura, ho iniziato un tirocinio presso la Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di Bologna, dove mi sono occupata di archiviazione digitale e catalogazione di fondi fotografici. Il luogo non offriva però sbocchi lavorativi per cui poco dopo iniziavo un altro tirocinio presso BolognaFiere Web, allora società di BolognaFiere. Il tirocinio si è trasformato in un’attività di collaborazione che sarebbe durata 3 anni, fino all’inizio del 2009, con il ruolo di Business Analyst, nel back office commerciale del portale Edilio.it.

2008

Iniziavo però a sentire l’esigenza di affinare le mie competenze e, dopo un corso per Addetto ufficio stampa per eventi culturali, presso LA.DI.S, nel 2008 vinco un voucher per il Master per Esperto Progettista di Applicazioni Multimediali, al termine del quale conseguo l’attestato di qualifica professionale ai sensi dell’art. 14 L.N. 845/78. Lo stage legato al master mi permetterà di trovare la mia nuova occupazione, presso la web agency BusinessWeb srl dove lavorerò fino al 2014 con il ruolo di Web Master, Web Designer e specialista di Web Marketing.

2010

Nel 2010 avevo anche frequentato un bellissimo laboratorio di Scrittura Creativa Interculturale, ideato dal Dipartimento di Italianistica dell’Università di Bologna e dall’Associazione interculturale Eks&Tra. Frutto del corso sarà un volumetto dove verrà pubblicato anche un mio racconto: “L’iguana tra i mondi” 

2011

Nel 2011, al compimento dei 30 anni, avevo però fatto un “colpo di testa”: mi ero iscritta alla facoltà di Psicologia, mia passione da sempre, presso l’Università di Padova.

2013

Nel 2013, mentre lavoro presso la web agency, svolgo il tirocinio universitario presso l’Associazione UmanaMente, dove partecipo a laboratori di arte terapia per pazienti psichiatrici, a gruppi di psicoeducazione per familiari e collaboro al progetto del sito web promosso da ASL e Associazioni della salute mentale, Sogniebisogni.it.

2014

Nel 2014 mi laureo con lode alla triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche con una tesi sul Web Design, intitolata “Aspetti interculturali del Web Design”, una cui sintesi verrà pubblicata nella rivista PsychNology Journal. Lo stesso anno inizio la collaborazione con il centro di ricerca Human Inspired Technology Research Centre dell’Università degli Studi di Padova, dove collaboro per qualche mese come supporto alla ricerca al progetto europeo CultAR (http://www.cultar.eu/) in ambito di Realtà Aumentata applicata ai beni culturali. Presso il centro ho seguito due interessanti corsi avanzati dedicati alla ricerca scientifica: Videoanalisi – The Observer XT Noldus e Eye Tracking.

2016

Al momento sto completando la mia formazione psicologica con una laurea specialistica in Psicologia della Comunicazione. E la ricerca continua…